Categorie
Daily Briefing

Daily Briefing 16 giugno, 2020

Il Doroteo Daily Briefing. Aggiornamento quotidiano del 16 giugno, 2020.

Europa

I ministri dell’UE discuteranno della necessità di una maggiore cooperazione in materia di difesa e di una rinnovata valutazione dell’intelligence di fronte a un rischio maggiore di uno scontro militare Cina-USA. La richiesta di una maggiore cooperazione in materia di difesa dell’UE arriva in un documento congiunto franco-tedesco. Bloomberg ha ottenuto per la prima volta il documento, che dovrebbe essere discusso martedì dai ministri della difesa dell’UE. La nota scritta nel documento propone che il braccio dell’intelligence dell’UE dovrebbe produrre una valutazione delle minacce classificata entro la fine dell’anno, sulla base della quale può decidere come migliorare le sue capacità congiunte in futuro, in settori che vanno dal mantenimento della pace, progetti spaziali, e cybersecurity.

L’Unione europea e il governo del Regno Unito hanno deciso di intensificare i colloqui sulla Brexit nelle prossime settimane, nonostante le crescenti preoccupazioni che entrambe le parti potrebbero non riuscire a raggiungere un accordo commerciale entro la fine dell’anno. Il primo ministro britannico Boris Johnson ha parlato lunedì con funzionari europei, discutendo dei modi per dare nuovo slancio ai negoziati commerciali, che dopo quattro round iniziali non hanno fatto progressi significativi.

Il contributo annuale della Germania al bilancio dell’UE aumenterebbe del 42% sulla base dell’attuale proposta della Commissione europea, secondo quanto riportato dal quotidiano tedesco Die Welt lunedì, citando i calcoli del governo. La Germania attualmente contribuisce con una media di 31 miliardi di euro all’anno al bilancio dell’UE. La proposta per il nuovo bilancio porterebbe tale contributo a 44 miliardi di euro, con un aumento del 42%. I leader dell’UE, tra cui Angela Merkel, si incontreranno venerdì per discutere il bilancio futuro del blocco.


Stati Uniti e Americhe

Il Dr. Anthony Fauci ha avvertito che i divieti di viaggio negli Stati Uniti potrebbero durare per mesi. Il Regno Unito, che ha anche prorogato il divieto di viaggio, dovrebbe aspettarsi che i viaggi negli Stati Uniti riprendano “più probabile [tra] mesi che settimane”. A causa di un aumento dei casi, Fauci ha avvertito che le restrizioni sui viaggiatori provenienti dalla Cina, dal Brasile e dall’Unione Europea nel suo insieme rimarrebbero probabilmente in vigore anche per mesi. “Speriamo di raggiungere un certo grado di normalità entro un anno o giù di lì, ma non credo che sia questo inverno o autunno”, ha detto il medico dubbioso alla stampa domenica.

La Federal Reserve inizierà ad acquistare obbligazioni societarie, ha annunciato la banca centrale questo lunedì. Le disposizioni relative al meccanismo di finanziamento del mercato secondario consentiranno acquisti fino a $ 750 miliardi di credito aziendale. La banca centrale spera che la mossa “creerà un portafoglio di obbligazioni societarie basato su un indice di mercato ampio e diversificato delle obbligazioni societarie statunitensi”.

La scorsa settimana, il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha avvertito che ci saranno “milioni di persone che non potranno tornare al loro vecchio lavoro”. Un nuovo studio di Bloomberg Economics prevede che il 30% delle perdite di posti di lavoro negli Stati Uniti da febbraio a maggio siano il risultato di un “enorme shock di riallocazione”. Sulla base delle loro previsioni, milioni torneranno a lavorare durante le fasi iniziali della riapertura. Tuttavia, milioni di altri non avranno un lavoro che li attende durante il periodo post-recupero. Oltre allo shock di riallocazione, lo studio ha rilevato che la metà dei posti di lavoro persi era il risultato diretto del blocco e di una diminuzione della domanda. Tutti gli occhi saranno puntati sul rapporto sull’occupazione di giugno per valutare la gravità della crisi di disoccupazione americana.

La Corte Suprema degli Stati Uniti ha decretato questo lunedì che i datori di lavoro non possono licenziare dipendenti per avere rapporti omosessuali o etichettarsi come transessuali. Il Dipartimento di Giustizia inizialmente ha stabilito che l’attuale Civil Rights Act non proteggeva i dipendenti transgender e/o gay dalla discriminazione della forza lavoro. Allo stesso modo, il Dipartimento della salute e dei servizi umani non ha incluso la comunità LGBTQ nell’Affordable Care Act. La sentenza 6-4 di oggi della Corte Suprema aggiornerà il Titolo VII del Civil Rights Act del 1964 per includere i membri della comunità LGBTQ.

Il primo ministro Justin Trudeau ha annunciato oggi l’intenzione di estendere il programma CERB (Canada Emergency Response Benefit). Oltre otto milioni di canadesi si sono iscritti al programma di indennità durante il rallentamento economico. Il programma CERB è progettato per far galleggiare i fondi del governo per aiutare le aziende a mantenere i propri salari. Sebbene il governo canadese avesse originariamente stanziato 73 miliardi di dollari (in seguito adeguati a 45 miliardi di dollari) per la sovvenzione salariale, sono stati erogati solo 10,5 miliardi di dollari. Il Primo Ministro Trudeau ha continuato a sollecitare i datori di lavoro a trarre vantaggio dal programma e prevede di annunciare i dettagli dell’estensione del programma più avanti nella settimana.


Asia e Pacifico

Pechino sta reintroducendo rigide misure di lockdown con test di massa dopo che un nuovo gruppo di nuovi casi di coronavirus è emerso dal più grande mercato alimentare all’ingrosso della città, scatenando timori di una ripresa dell’epidemia mortale. La capitale cinese ha segnalato 36 nuovi casi Covid-19 lunedì, portando il numero totale a 79 poiché un’infezione trasmessa localmente è stata segnalata per la prima volta il 12 giugno in quasi due mesi, secondo la National Health Commission.

L’India ha dichiarato venerdì di rimandare la pubblicazione dei numeri dell’inflazione dei prezzi al consumo per aprile e maggio, un periodo che include un lockdown a livello nazionale di più di due mesi imposto per combattere la pandemia di coronavirus, a causa della raccolta inadeguata di dati. I numeri principali per l’inflazione al dettaglio per aprile e maggio e la produzione industriale per aprile non sono stati resi noti “in vista delle continue limitate transazioni di prodotti sul mercato” durante il lockdown e i problemi nella raccolta di dati adeguati, ha dichiarato il ministero delle statistiche in una nota.

Netflix, società statunitense di streaming video, è in trattativa con Viacom18, parte dell’unità di rete indiana di Network Reliance Industries del conglomerato indiano, a proposito di una partnership pluriennale per reperire contenuti, come riferito da tre fonti a Reuters. Nell’ambito della partnership, le affiliate Network18 – che includono la sua joint venture con ViacomCBS, Viacom18 – avrebbero creato spettacoli per Netflix per aiutare la società americana ad espandere le offerte in India, dove è in competizione con i servizi di streaming video di Amazon e Walt Disney Co.

Le raffinerie d’oro in India, il secondo più grande consumatore di oro al mondo, si sono chiuse dopo lo scoppio globale di Covid-19. Delle 20 raffinerie del paese, 10 raffinerie impegnate nella raffinazione di oro doré (impuro) si sono chiuse per mancanza di materia prima dalla Svizzera, dal Ghana e dal Perù poiché i voli internazionali non sono operativi.


Daily Briefing realizzata in partnership con Global Dynamics.