Categorie
Daily Briefing

Daily Briefing 17 giugno, 2020

Il Doroteo Daily Briefing. Aggiornamento quotidiano del 17 giugno, 2020.

Europa

Il numero di persone senza lavoro e in possesso di sussidi per motivi di lavoro nel Regno Unito è salito del 23% a 2,8 milioni il mese scorso a causa della crisi del coronavirus che ha costretto la chiusura di migliaia di aziende. Evidenziando l’impatto della pandemia sulla forza lavoro, gli ultimi dati di maggio hanno scoperto che il numero di richiedenti nei centri d’impiego è aumentato dagli 1,24 milioni di marzo, rappresentando un aumento del 126% dall’inizio del lockdown.

I dirigenti del comitato per la sicurezza e la giustizia dell’UE hanno dichiarato durante le interrogazioni al ministro degli Interni britannico James Brokenshire che i fallimenti dei colloqui sulla Brexit potrebbero causare ritardi nell’intelligence sul terrorismo. Il Regno Unito potrebbe rischiare di perdere l’accesso in tempo reale a una lista di sospetti terroristi se non raggiunge un accordo globale sulla Brexit in materia di giustizia e sicurezza. Sono stati inoltre sollevati timori per il futuro del sistema del mandato d’arresto europeo (MAE) e la prospettiva che il Regno Unito diventasse un paradiso per i criminali stranieri che cercavano di eludere la giustizia dagli Stati membri dell’UE.

Il presidente francese Emmanuel Macron, nel suo quarto discorso televisivo alla nazione dall’inizio della pandemia di coronavirus, ha annunciato che la Francia è aperta e torna in attività. Ha detto che ristoranti, bar e caffè nella zona di Parigi possono ora aprirsi completamente e che tutti gli studenti, tranne quelli dei licei (scuole superiori), dovrebbero tornare in classe dal prossimo lunedì. Ha anche affermato che il paese sta affrontando una crisi economica, ma ha dichiarato che mentre le misure di allentamento del coronavirus sono costate al paese € 500 miliardi, non ci sarebbero aumenti delle tasse. Ha suggerito che i piani per la ricostruzione economica della Francia includeranno l’incoraggiamento delle imprese a trasferirsi di nuovo in Francia e i piani di “indipendenza” economica che annuncerà il prossimo mese.

Il governo tedesco ha fatto appello ai suoi cittadini affinché scarichino un’app di avviso del coronavirus appena disponibile, rilanciando che fosse il suo strumento più sofisticato per affrontare la pandemia. Il segretario generale della NATO, Jens Stoltenberg, ha dichiarato che non è stato concordato alcun calendario o piano per la proposta di ritiro di 9.500 truppe statunitensi dalla Germania da parte di Donald Trump, suggerendo che potrebbe essere ammorbidito se Berlino acconsentisse ad aumentare il suo budget per la difesa. Jens Stoltenberg ha dichiarato che “non è stato ancora deciso come e quando sarà attuata questa decisione” il giorno dopo che il presidente degli Stati Uniti ha accusato la Germania di essere “delinquente” per aver speso meno del 2% del suo PIL in militari.


Stati Uniti e Americhe

Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha spiegato il recente annuncio della banca centrale per l’acquisto di obbligazioni societarie. Powell ha testimoniato che la Fed utilizzerà “un eccesso di cautela per preservare i guadagni per la funzione di mercato”. La banca centrale stava acquistando fondi negoziati in borsa, ma ora espanderà a singole emissioni e ha fino a $750 miliardi da spendere per un ampio indice di obbligazioni. “Non vogliamo correre nel mercato obbligazionario dando segnali di manipolazione dei valori, o cose del genere”, ha commentato Powell martedì.

Le vendite al dettaglio hanno registrato un picco del 17,8% tra aprile e maggio, secondo i dati diffusi martedì dall’Ufficio Censimenti degli Stati Uniti. Le vendite al dettaglio a livello nazionale sono ammontate a $485,5 miliardi a maggio, un progresso rispetto alla cifra rivista di aprile di $412,6 miliardi. Sebbene questa sia una buona notizia per l’economia statunitense dipendente dalla spesa dei consumatori, le vendite al dettaglio a maggio sono scese del -6,1% a / a, indicando che il paese non ha ancora raggiunto i livelli pre-coronavirus.

Martedì il presidente Trump ha firmato un ordine esecutivo che istituirà un database nazionale per identificare gli agenti di polizia che usano una forza eccessiva. L’ordine consentirà inoltre ai co-responder, come i professionisti della salute mentale autorizzati, di assistere la polizia. Sebbene l’amministrazione Trump non sostenga il fallimento dei dipartimenti di polizia, sono attese ulteriori riforme.

Royalty Pharma è diventata la più grande IPO dell’anno dopo che le azioni sono aumentate del 65%. Lunedì, la società ha valutato l’IPO a $ 28 per azione e ha raccolto rapidamente $ 2,18 miliardi. Il successo dell’azienda ha superato l’IPO di $ 1,9 miliardi del Warner Music Group, assicurandosi temporaneamente il titolo per la più grande IPO del 2020.


Asia e Pacifico

Pechino ha segnalato 106 nuove infezioni negli ultimi cinque giorni. La città ha alzato il livello di allerta dal livello 3 al livello 2 – l’allerta più alta è il livello 1 – il vice segretario del governo di Pechino Chen Bei ha annunciato martedì in una conferenza stampa. Temendo la possibilità di un altro focolaio, Pechino ha imposto un leggero blocco su tutta la città.

Almeno 20 soldati indiani sono stati uccisi in uno scontro con forze cinesi in Ladakh nella contesa regione del Kashmir, affermano i funzionari indiani. L’incidente segue tensioni crescenti ed è il primo scontro mortale nell’area di confine in almeno 45 anni. Il ministero degli affari esteri dell’India ha accusato la Cina di aver infranto un accordo raggiunto la settimana precedente per rispettare la linea di controllo effettivo (LAC) nella valle di Galwan.

Le esportazioni di merci indiane sono diminuite di oltre un terzo a maggio rispetto a un anno fa, trascinate da un calo della domanda globale e delle spedizioni a causa dello scoppio del coronavirus, hanno mostrato i dati del ministero del commercio lunedì. Le esportazioni di merci sono diminuite del 36,47% a $ 19,05 miliardi a maggio, mentre le importazioni sono diminuite del 51,05% a $ 22,20 miliardi, i dati hanno mostrato.

La Corte Suprema dell’India ha chiesto al Ministero delle finanze e alla banca centrale dell’India, la Reserve Bank of India, di tenere una riunione nella settimana in corso per decidere sulla rinuncia agli interessi per pagamenti differiti delle rate di prestiti durante il periodo di moratoria annunciato a seguito del lockdown indotto dal coronavirus.

Gli esperti sono sempre più preoccupati dalle mosse del governo giapponese per allentare le restrizioni all’ingresso, in atto in mezzo alla pandemia di coronavirus, affermando che un aumento degli arrivi dall’estero aumenterà il rischio di una nuova ondata di infezioni. Il governo sta esaminando i modi per alleggerire i divieti d’ingresso, prendendo in considerazione vari fattori e alleggerirebbe le restrizioni in più fasi se decidesse di farlo, ha detto il ministro degli Esteri Toshimitsu Motegi alla Dieta.


Daily Briefing realizzata in partnership con Global Dynamics.