Categorie
Daily Briefing

Daily Briefing 20 giugno, 2020

Il Doroteo Daily Briefing. Aggiornamento quotidiano del 20 giugno, 2020.

Europa

Il debito pubblico del Regno Unito ha superato per la prima volta il PIL del paese dal 1963 dopo che il governo ha preso in prestito un record di £55 miliardi a maggio. Il livello totale del debito è aumentato di £173 miliardi nell’ultimo anno per raggiungere £1,95 miliardi, pari al 100,9% del PIL, poiché i ministri hanno introdotto un sostegno senza precedenti per le imprese e le famiglie durante la crisi del coronavirus. I dati ufficiali stimano che il PIL è crollato del 25% dall’inizio del blocco e che il numero di persone che chiedono sussidi per il lavoro è più che raddoppiato a 2,8 milioni.

Il parlamento tedesco ha approvato una riforma che estende l’attuale legge sull’applicazione della rete (nota anche come legge NetzDG) ​​imponendo alle piattaforme di social network l’obbligo di rimuovere conversazioni di odio entro termini prestabiliti di 24 ore – con multe fino a €50M se non si conformano. Le nuove modifiche alla legge imporranno un obbligo di segnalazione sulle piattaforme, che impongono loro di segnalare determinati tipi di “contenuti criminali” all’ufficio federale di polizia criminale.

La cancelliera tedesca Angela Merkel sta cercando di radunare il resto dell’UE per sostenere un enorme fondo di risanamento, di fronte al grave impatto economico della crisi del coronavirus. I leader dell’UE sono già preoccupati per i paesi che si indebitano ancora di più. La Commissione Europea propone un fondo da 750 miliardi di euro (676 miliardi di sterline; 843 miliardi di dollari), composto da 500 miliardi di euro in sovvenzioni e 250 miliardi di euro in prestiti. Ma richiede l’approvazione unanime dell’UE.


Stati Uniti e Americhe

Questo venerdì ha segnato l’inizio di una nuova festa degli Stati Uniti“Juneteenth”, che commemora il giorno in cui la schiavitù si è conclusa nella nazione. Numerose aziende tra cui Google, Facebook, Twitter, Target, Adobe, Lyft, Uber e Square hanno in programma di commemorare la nuova vacanza. Alcune aziende offrono ai dipendenti un giorno di riposo mentre altre si rivolgono a incentivi alternativi. Jeff Bezos, fondatore e CEO di Amazon, ha annullato tutte le riunioni dell’azienda venerdì e ha implementato una giornata di “opportunità di apprendimento online” per i dipendenti. Best Buy offre ai dipendenti la possibilità di trascorrere una giornata di volontariato retribuita.

A livello statale, il Governatore di New York Andrew Cuomo ha firmato un ordine esecutivo per onorare la nuova festività e ha detto che ha in programma di proporre una legislazione per renderla una festa di stato ufficiale nel 2021. Un certo numero di banche negli Stati Uniti prevede di chiudere o limitare operazioni, ma non è noto se il 19 giugno diventerà un giorno festivo ufficiale negli Stati Uniti. Il Governatore ha anche emesso un nuovo editto chiedendo l’auto-quarantena per i residenti in Florida all’arrivo a New York.

Lo stato della California ha emanato una nuova legge che impone l’uso di maschere facciali in luoghi pubblici. Le uniche eccezioni alla regola saranno i bambini di età inferiore ai due anni e quelli con condizioni mediche che impediscono loro di indossare in sicurezza una maschera. “Negli ultimi quattro mesi, abbiamo imparato molto sulla trasmissione di COVID-19, in particolare che le persone infette ma asintomatiche o pre-sintomatiche svolgono un ruolo importante nella diffusione del virus nella comunità”, ha affermato l’ordine. Tuttavia, questo è in diretto contrasto con il recente annuncio dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che era “estremamente raro” per i portatori asintomatici diffondere il virus. Numerose città negli Stati Uniti stanno inoltre implementando regolamenti sulle maschere obbligatorie.

La senatrice Amy Klobuchar (D-Minn.) si è ritirata dal diventare la potenziale vicepresidente di Joe Biden, dicendo che avrebbe dovuto invece scegliere una donna di colore. “Se vuoi guarire questa nazione in questo momento, questo è un modo appropriato per farlo”, ha dichiarato Klobuchar. Numerose persone vedono questo come un altro tentativo dei democratici di assicurarsi il voto nero piuttosto che scegliere il candidato più qualificato.

Approfondendo la battaglia di Huawei con il Canada, la Cina ha accusato due canadesi con l’accusa di spionaggio. L’ex diplomatico Michael Kovrig e l’uomo d’affari Michael Spavor sono stati arrestati poco dopo che il direttore finanziario Huawei, Meng Wanzhou è stato arrestato a Vancouver nel 2018. Sebbene la Cina neghi che i casi siano collegati, i diplomatici canadesi credono che la Cina stia usando queste persone come leva. Le nuove accuse presentate contro Kovrig e Spavor potrebbero comportare prigione a vita.


Asia e Pacifico

Donald Trump ha rinnovato la sua minaccia di tagliare i legami con la Cina, un giorno dopo che i suoi diplomatici hanno tenuto colloqui di alto livello con Pechino e il suo principale negoziatore commerciale degli Stati Uniti ha affermato che recidere i rapporti commerciali non era un’opzione praticabile. La risposta degli Stati Uniti è arrivata quando Washington ha messo in dubbio la credibilità della Cina nel riportare accuratamente il nuovo cluster di Covid-19 a Pechino.

La Cina, che è il principale creditore africano negli ultimi anni, ha prestato centinaia di miliardi di dollari ai governi per costruire strade, ferrovie e porti, sta pianificando di cancellare una piccola parte di quel debito mentre i paesi del continente combattono la pandemia di COVID-19. Il presidente Chinse Xi Jinping non ha detto quali paesi africani sarebbero esenti o quanti debiti verrebbero cancellati del tutto.

L’India lancerà un nuovo programma di lavori rurali sabato per alleviare l’angoscia di centinaia e migliaia di migranti che hanno perso il lavoro e sono tornati nei loro villaggi a causa del rigoroso lockdown volto a contenere la diffusione del nuovo coronavirus. Il ministro delle finanze Nirmala Sitharaman ha dichiarato che il governo avrebbe speso 500 miliardi di rupie per il programma.

L’India prevede di imporre maggiori barriere commerciali e aumentare i dazi all’importazione su circa 300 prodotti dalla Cina e altrove, hanno affermato due funzionari governativi, nell’ambito di uno sforzo per proteggere le imprese nazionali. Il piano è stato rivisto da aprile ed è in linea con la recente campagna di autosufficienza del primo ministro Narendra Modi per promuovere i prodotti locali, secondo quanto riferito da Reuters. Il governo sta valutando di aumentare i dazi all’importazione su circa 160-200 prodotti e di imporre barriere non tariffarie – come requisiti di licenza o controlli di qualità più rigorosi – su altri 100.


Medio Oriente

Saudi Aramco ha concluso un accordo raggiunto l’anno scorso per acquistare una quota del 70% in Saudi Basic Industries Corp. per circa $70 miliardi, all’incirca uguale al valore complessivo del produttore chimico. Aramco pagherà il fondo sovrano dell’Arabia Saudita in diverse rate tra agosto di quest’anno e aprile 2028, ha dichiarato la società in una nota alla borsa di Riyadh.

Il rilascio del 2020 delle prospettive energetiche globali di Rystad Energy rivela che l’Arabia Saudita dovrebbe aggiungere 25 miliardi di barili alla capacità produttiva futura, nonostante il picco del petrolio arrivi prima. Il rapporto afferma inoltre che la recessione di COVID-19 accelererà il picco della domanda di petrolio, metterà un freno agli sforzi di esplorazione nelle remote aree offshore e ridurrà il petrolio recuperabile del mondo di circa 282 miliardi di barili.


Daily Briefing realizzata in partnership con Global Dynamics.