Categorie
Daily Briefing

Daily Briefing 24 giugno, 2020

Il Doroteo Daily Briefing. Aggiornamento quotidiano del 24 giugno, 2020.

Europa

Boris Johnson ha alleggerito il lockdown per portare l’Inghilterra fuori dal “letargo” dopo aver abbandonato la regola del distanziamento sociale di due metri come parte del più significativo rilassamento delle restrizioni al coronavirus da quando sono state imposte tre mesi fa. Pub, ristoranti, hotel e parrucchieri possono aprire dal 4 luglio in Inghilterra, quando le regole di distanziamento sociale saranno allentate. Due famiglie in Inghilterra potranno anche incontrarsi al chiuso e pernottare con le distanze sociali. Il primo ministro ha avvertito che tutti i passaggi possono essere “reversibili”.

I ministri del Regno Unito sono in trattativa per creare “ponti aerei” con una serie di paesi europei “core” tra cui SpagnaItaliaGreciaFranciaTurchia e Croazia per consentire ai vacanzieri di andare all’estero quest’estate senza dover mettere in quarantena al loro ritorno. Anche l’Austria e la Germania sono tra i paesi che i funzionari stanno prendendo in considerazione, ha riferito il Guardian.

Lunedì il governo tedesco è entrato in azione per promuovere il salvataggio da 9 miliardi di euro ($10,1 miliardi) per Lufthansa che ha incontrato resistenza da un azionista. Il miliardario tedesco Thiele ha accumulato nelle ultime settimane una partecipazione del 15% in Lufthansa, rendendolo il principale azionista unico del gruppo e sollevando timori di poter bloccare l’affare del governo. Gli azionisti di Lufthansa hanno votato giovedì su un piano di salvataggio che vedrebbe il governo tedesco prendere una quota del 20% nella società.

La Francia, la seconda più grande economia dell’Unione Europea, è tornata alla crescita questo mese, anche se l’attività nel resto della regione ha continuato a diminuire. L’economia francese da 3 trilioni di dollari è cresciuta questo mese per la prima volta da febbraio, quando le restrizioni sul coronavirus sono state allentate e il consumo interno è aumentato, secondo un sondaggio pubblicato dalla CNN. L’indice PMI, che tiene traccia dell’attività nei settori manifatturiero e dei servizi, è salito a 51,3 a giugno dal 32,1 di maggio. Il presidente francese Emmanuel Macron ha dichiarato a marzo che nessuna società francese, indipendentemente dalle sue dimensioni, avrebbe potuto crollare a causa della pandemia. Il governo spenderà quasi $521 miliardi per aiutare la sua economia a riprendersi, ha detto il ministro delle finanze francese Bruno Le Maire in un’intervista con la radio francese RTL questo mese.


Stati Uniti e Americhe

Keith Krach, sottosegretario di Stato americano alla crescita economica, ha manifestato la sua delusione nei confronti del Regno Unito per l’impiego di Huawei per l’implementazione di torri 5G nonostante gli avvertimenti sulle presunte pratiche ingannevoli dell’azienda. Krach ha definito il colosso della tecnologia cinese un “parassita” che farà irruzione nel Regno Unito. “Vogliono mettere le mani sulla tecnologia e la proprietà intellettuale per riportarla in Cina”, ha affermato.

In altre notizie USA-Cina, il consigliere commerciale Peter Navarro ha ritrattato la sua dichiarazione secondo cui l’accordo commerciale era effettivamente “concluso” tra i due paesi. Navarro ha affermato che le sue dichiarazioni sono state portate “selvaggiamente fuori dal contesto” dai media. Il presidente Trump è andato su Twitter lunedì notte per ribadire che l’accordo commerciale è ancora in vigore. “L’accordo commerciale cinese è completamente intatto. Speriamo che continueranno a rispettare i termini dell’accordo!” Trump ha twittato. Le azioni statunitensi hanno registrato guadagni nelle negoziazioni di martedì dopo che le questioni sono state chiarite.

Il nuovo accordo commerciale Stati Uniti-Messico-Canada entrerà in vigore il 1° luglio. Tuttavia, si stanno già verificando alcune controversie, poiché gli Stati Uniti stanno riconsiderando le tariffe di reimplementazione dell’alluminio canadese. Secondo Reuters, l’American Primary Aluminium Association afferma che il recente deflusso canadese delle importazioni di alluminio sta “distruggendo ciò che resta dell’industria degli Stati Uniti”. Il Canada sostiene che il loro commercio non ha messo a rischio il mercato americano dell’alluminio.

Un giudice ha ordinato al presidente Jair Bolsonaro del Brasile di iniziare a indossare maschere in pubblico. Bolsonaro è stato un critico schietto della risposta del coronavirus e ha fortemente sconsigliato di indossare una maschera in pubblico. Il giudice federale Renato Borelli ha dichiarato che Bolsonaro sarà soggetto a una multa di 2.000 reais ($387 USD) al giorno se viene visto senza maschera.


Asia e Pacifico

China National Biotec Group (CNBG) ha ottenuto l’approvazione per condurre uno studio clinico di “Fase 3” su larga scala del suo nuovo candidato al vaccino contro il coronavirus negli Emirati Arabi Uniti, ha detto la società martedì. La Cina sta cercando di sperimentare potenziali vaccini all’estero a causa della mancanza di nuovi pazienti a casa.

Martedì la Cina ha messo in orbita con successo il suo satellite Beidou, completando anni di rete di navigazione e preparando il terreno per sfidare il Global Positioning System (GPS) di proprietà degli Stati Uniti. L’idea di sviluppare Beidou, o Big Dipper in cinese, prese forma negli anni ’90, quando l’esercito cinese cercò di ridurre la sua dipendenza dal GPS, che è gestito dall’aviazione americana.

Lo stato occidentale indiano Maharashtra, sede della capitale finanziaria di Mumbai, ha bloccato una proposta dell’azienda cinese Great Wall Motor di investire quasi $500 milioni. Ciò accade pochi giorni dopo un micidiale scontro di confine tra le due nazioni, che potrebbe ritardare il piano dell’azienda di attingere a uno dei più grandi mercati automobilistici del mondo. Lunedì il governo ha dichiarato di aver messo in pausa tre proposte di investimento da parte di aziende cinesi per un valore complessivo di 658 milioni di dollari, tra cui la Great Wall Motor. Gli accordi iniziali non vengono annullati, ma sono attese ulteriori azioni, ha dichiarato il ministro delle industrie del Maharashtra, Subhash Desai.

Il Ministero indiano per l’aviazione ha dichiarato martedì che il governo sta prendendo in considerazione l’istituzione di “bolle bilaterali individuali” con gli Stati Uniti, il Regno Unito, la Germania e la Francia per consentire alle compagnie aeree dei rispettivi paesi nell’accordo di operare voli passeggeri internazionali. La dichiarazione del ministero è arrivata in seguito all’annuncio del Dipartimento dei Trasporti degli Stati Uniti lunedì che ha vietato ad Air India di operare voli charter tra India e Stati Uniti dal 22 luglio senza la sua previa approvazione, in quella che sembra essere una misura di ritorsione contro la decisione del governo indiano di non consentire alle compagnie aeree americane di operare tra i due paesi. La creazione di una bolla di viaggio implica il ricollegamento di paesi o stati che hanno mostrato un buon livello di successo nel contenere la nuova pandemia di coronavirus a livello nazionale. Una bolla del genere consentirebbe ai membri del gruppo di riaccendere i rapporti commerciali tra loro e di avviare settori come i viaggi e il turismo.

La Corte Suprema dell’India ha respinto una richiesta dei produttori di energia di prorogare una scadenza per installare le apparecchiature per ridurre le emissioni di due anni fino al 2024, secondo un ordine caricato sul sito web della corte lunedì. L’India ha un piano graduale per gli impianti di conformità alle norme sulle emissioni, che prevede l’installazione di unità di desolforazione dei gas di combustione (FGD) che riducono le emissioni di anidride solforosa note per causare malattie polmonari. Più della metà delle centrali elettriche a carbone dell’India, ordinate di adeguare le apparecchiature per contenere le emissioni di ossido di zolfo, è destinata a non rispettare le scadenze che risalgono alla fine del 2022.


Daily Briefing realizzata in partnership con Global Dynamics.